Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo.
E’ possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser. Maggiori informazioni.

testata_interne

Collaborazioni e Partnership

12.10.2015
La Fondazione presenta - 2084: cartoline dal domani
una mostra che immagina la Trento del futuro
Palazzo Trentini, 16 ottobre – 7 novembre 2015


illustrazioni di Elia Nadie e Federica Bordoni
a cura di Mara Pieri e Carolina Bortolotti

Che cosa resterà di Trento tra settant'anni?
Quale sarà l'immagine della nostra città nel 2084?
Quali luoghi vivranno i futuri cittadini?

Sono alcune delle domande alle quali “2084: cartoline dal domani” cerca di dare risposta.
L’associazione Goghi&Goghi annuncia il lancio di “2084: cartoline dal domani”, un progetto espositivo – sostenuto dalla Fondazione - in cui due illustratori e due curatrici ripercorrono i mutamenti che hanno interessato la raffigurazione di Trento negli ultimi settant’anni, proponendo un percorso innovativo e accattivante che fantastica su quella che potrebbe diventare l’immagine del nostro territorio tra altri settanta anni, ovvero nel 2084.

La cartolina, da sempre strumento votato alla rappresentazione istituzionale di un luogo, diventa in “2084: cartoline dal domani” il pretesto per indagare l’iconografia storica e attuale della città di Trento, capire il rapporto tra lo sguardo del turista e quello del cittadino, esplorare i luoghi che sono stati scelti come rappresentativi della città e cercare di comprendere come questi luoghi possono essere sostituiti da altri ritenuti più memorabili in base alle contingenze socio-culturali del territorio. L’obiettivo del progetto espositivo è quindi quello di offrire una riflessione su Trento come città in mutamento, attraverso la lente dell’immaginazione, e stuzzicare la fantasia e il ragionamento su come sta cambiando velocemente la nostra città.
Due giovani illustratori trentini, Elia Nadie e Federica Bordoni, hanno elaborato delle ipotetiche cartoline spedite dal 2084, costruendo immagini e suggestioni a partire da cartoline che raccontavano la città negli anni '50, e da quelle oggi in vendita per i turisti. In un ideale percorso di 140 anni, dunque, in mostra sarà possibile vedere accostate cartoline storiche - provenienti da collezioni private e dalla Biblioteca Comunale di Trento - e suggestioni visive elaborate con la fantasia degli illustratori. Il tutto inserito in una cornice di spunti letterari, visivi, storici scelti dalle due curatrici, Mara Pieri e Carolina Bortolotti.

Dove:
Palazzo Trentini
Via G. Manci, 27
Trento

Quando:
16 ottobre – 7 novembre 2015
tutti ii giorni 10-18 / sabato 10-12 / chiuso i festivi

Inaugurazione:
venerdì 16 ottobre, ore 18.00
saluto inaugurale e rinfresco

Contatti:

trento2084@gmail.com
trento2084.tumblr.com
328.0210218

Scarica il Comunicato Stampa
Scarica la Cartolina Flyer def Elia
Scarica la Cartolina Flyer def Federica

06.03.2015
Convegno “Ricamare Comunità. Il tessuto sociale si costruisce partendo dal basso”
La cooperativa FAI organizza il Convegno “Ricamare Comunità. Il tessuto sociale si costruisce partendo dal basso” che si terrà a Trento il prossimo 6 marzo 2015 presso la Sala Don Guetti in Via Vannetti 8, dalle 8.30 alle 13.00. Il Convegno, organizzato con il Patrocinio della Fondazione Cassa Rurale di Trento, del Consorzio Consolida, del Comune di Trento e della Provincia Autonoma di Trento, è rivolto ai rappresentanti e agli operatori del sociale e dei servizi alla persona, all’ambito socio-sanitario, alle associazioni del territorio e a tutti coloro che sono interessati alle tematiche del welfare di comunità. Saranno approfonditi i molteplici aspetti legati al nuovo welfare in relazione ai cambiamenti in atto nel sociale e nella solidarietà. Sarà anche l’occasione per confrontarsi sul ruolo del privato sociale in un contesto di ridefinizione delle risorse nel quale emerge il bisogno di “unire le forze”, di collaborare per rafforzare relazioni, diffondere saperi, condividere mezzi e risorse anche con chi, nel suo piccolo, può contribuire al benessere e alla cura delle persone.

Scarica il Programma del Convegno FAI

12.02.2015
LA MUSICOTERAPIA PER LENIRE I DISAGI DELL'ALZHEIMER
Due cicli di incontri gratuiti grazie al sostegno della Fondazione Cassa rurale di Trento per 30 malati e familiari

L’usuale incontro dell'Alzheimer Caffè in programma il 12  febbraio è dedicato alle esperienze di musicoterapia con i malati di Alzheimer. Per quest’occasione la relatrice Irene Bottura (musicoterapeuta) parlerà della ricerca che ha svolto presso il Centro Diurno Alzheimer di Trento e i cui risultati sono confluiti nella sua tesi “Sensoriali Armonie. Musicoterapia con i malati d’Alzheimer in Stanza Multisensoriale”. In tale occasione verrà presentato anche il progetto “AltrArmonia. Musicoterapia per i malati d’Alzheimer e le loro famiglie”, che grazie al sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento, avrà inizio a marzo 2015. Il presente progetto propone due cicli (primavera e autunno) di incontri settimanali di musicoterapia in cui gli utenti e i loro caregiver potranno sperimentare il piacere di fare musica tra loro e insieme agli altri. 
Il corso è gratuito, previa iscrizione all’ Associazione Alzheimer Trento.

La musica è un mezzo di comunicazione anche là dove le parole divengono inaccessibili; essa permette di comunicare attraverso un codice alternativo rispetto a quello verbale. Le stimolazioni musicali possono suscitare miglioramenti nella sfera affettiva, motivazionale e comunicativa. La musica viene impiegata al fine di ottenere una maggiore integrazione sul piano intrapersonale ed interpersonale e per ottenere un migliore equilibrio ed un’armonia psico-fisica. Oltre a permettere la manifestazione della propria espressività, la musica è una disciplina mentale che ha bisogno di ordine, di attenzione e concentrazione e quindi un ottimo strumento per stimolare l'anziano a mettersi in gioco. Alcuni degli obiettivi per le persone affette da demenza che si potranno raggiungere, sono: contenimento dell’aggressività, del wandering e degli stati ansioso-depressivi; miglioramento dei tempi di attenzione e di concentrazione; potenziamento della sicurezza personale e dell’autostima; miglioramento dell’ordine e della precisione. Mentre i caregiver potranno beneficiare di un momento alternativo di condivisione e comunicazione con il proprio caro e con gli altri partecipanti.

IMPORTANTE: si fa presente che non è necessaria la conoscenza della musica.

Potranno aderire ad ogni periodo del progetto al massimo 15 coppie composte dalla persona affetta da Alzheimer ed il suo caregiver (30 persone).

Scarica la Locandina

Scarica il Volantino
27.11.2013
Tutti nello stesso piatto
I vincitori della quinta edizione

La Giuria della Fondazione Cassa Rurale di Trento assegna il premio al miglior film dedicato alla salvaguardia dell’ambiente al documentario MORE THAN HONEY / UN MONDO IN PERICOLO, straordinario esempio di fusione tra scienza e cinematografia di raffinata estetica, come si legge nella motivazione.

“Utilizzando tecniche cinematografiche innovative e una narrazione avvincente, – spiegano i giurati –  il regista svizzero Markus Imhoof ci guida in un avventuroso viaggio nel complesso, affascinante e per certi versi incredibile mondo delle api. Un sistema perfetto, una vera e propria organizzazione sociale scandita dal lavoro e dal controllo della quale, grazie a immagini di straordinaria forza espressiva, scopriamo tutti i segreti. Senza dimenticarne però la fragilità. Perché quello delle api è appunto un mondo in pericolo, la cui scomparsa avrebbe drammatiche conseguenze per l’intera umanità”.

Scarica il Programma

Scarica il Comunicato Stampa

Scarica la Presentazione Festival

04.10.2013
L’OLTRE POSSIBILE 2.0: Performance teatrale e presentazione del corso per volontari
Teatro di Ravina

Con il contributo della Fondazione, la cooperativa sociale La Rete presenta la 26a edizione del corso per volontari.

La serata si arricchisce e si anima con l’emozionante performance teatrale interpretata da persone disabili e non, realizzata e prodotta dalla stessa cooperativa La Rete.  

Serata a ingresso libero

26.09.2013
DAVIDE CONTRO GOLIA:
Prevenzione e cura in risposta all'azzardo

 

Venerdì 29 novembre 2013
Sala della Cooperazione
Via Segantini 10

Si svolge a Trento il XIV Convegno Nazionale dei gruppi del gioco d'azzardo, organizzato dall'Associazione AMA, con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento.  Si svolge a Trento il XIV Convegno Nazionale dei gruppi del gioco d'azzardo, organizzato dall'Associazione AMA, con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento. 

Il Convegno ha l'obiettivo  far conoscere il modello di risposta strutturato nella nostra provincia attraverso l'Alleanza, sottoscritta da soggetti politici, del sociale, economici; intende inoltre rappresentare un'occasione di confronto sulle buone prassi individuate dalla rete dei servizi interessati in Trentino e in altre zone d'Italia.

I destinatari sono,oltre alla cittadinanza interessata, operatori dei servizi sociali e sanitari, volontari, amministratori locali, operatori dei settori economici e bancari, che si trovano a affrontare il problema attuale della dipendenza da gioco d'azzardo.

Inserito nel programma del Convegno anche lo spettacolo teatrale CHE FORTUNA HO IL MONDO CHE VORREI realizzato dai bambini e ragazzi dell’Associazione Noi – Oratorio di Tione – ore 20.30 teatro San Marco – Ingresso libero.


Scarica la Locandina del convegno

Scarica la Locandina dello spettacolo

 

08.11.2012
TRENTO 0 - 18
La Fondazione sostiene l’iniziativa promossa dal Comune di Trento quale occasione per confrontarsi e riflettere sui temi dell'educazione e dell'uguaglianza nella cornice dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Sabato 17 novembre 2012 ore 15.30 – 18.30 Palazzo Geremia
Genitori in bilico tra sì, non, non so … educare è un gioco di equilibri
Laboratori educativi per genitori

Martedì 20 novembre 2012 ore 15.30 – 18.30 Palazzo Geremia
Famiglie e minori in Trentino: la diversità crea disuguaglianza?
Workshop per operatori

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

02.11.2012
Geografia dal volto umano
Dieci Paesi per dieci giovedì

Da novembre 2011 a novembre 2012
Sala Mons. R. Pizzolli, Trento via Roma 57, IV piano
ore 18:00 - 19:30
Ingresso libero e gratuito

La Fondazione Cassa Rurale di Trento, in collaborazione con Giovani Soci della Cassa Rurale di Trento, IPSIA del Trentino e CTA (Centro Turistico Acli, Trento) presenta dieci microlezioni di Storia e Geografia per conoscere da vicino la solidarietà che ci lega con altri mondi.

Ad ogni incontro testimoni privilegiati, video, diapositive e mappe interattive dall’atlante on line.

Calendario  2011

10 novembre    Bangladesh

15 dicembre     Cambogia


Calendario 2012

19 gennaio       Birmania

16 febbraio       Mali

15 marzo          Siria

19 aprile           Perù

17 maggio        Senegal

20 settembre    Brasile

18 ottobre        Mozambico

15 novembre    Kenya

Al termine delle serate verrà offerto un rinfresco glocal (commercio equo e solidale & prodotti a km zero).

Info IPSIA DEL TRENTINO 38122 Trento Via Roma 57
T 0461 277277 F 0461 277278 Mobile 349 7418454
e-mail: ipsia.trento@gmail.com
www.aclitrentine.it/ipsia
16.10.2012
SFIDA IGEM: SI VOLA A BOSTON

La Fondazione sostiene un originale progetto di ricerca scientifica: per la prima volta una squadra dell'Università di Trento partecipa alla competizione internazionale di biologia sintetica Genetically Engineered Machines, ideata dal Massachusetts Institute of Technology (MIT, Boston, USA) e lanciata nel 2003 per dare spazio ai giovani, alle loro idee e capacità.
Protagonisti sono sei studenti del secondo e del terzo anno del corso di laurea in Scienze e Tecnologie biomolecolari, aiutati da tre tutor.

Il progetto IGEM dei batteri ingengerizzati che ripuliscono i monumenti vola verso il campionato mondiale di Boston.

La squadra dell'Università di Trento ha superato le semifinali di Amsterdam. 

È possibile conoscere e accompagnare gli studenti nella loro esperienza attraverso la pagina wiki  e su Facebook

Per ulteriori informazioni sulla iGEM visita il sito www.iGEM.org

25.03.2012
FESTA DELLE RONDINI
DOMENICA 25 MARZO 2012
Centro per il recupero dell'avifauna selvatica di Trento, località San Rocco

Organizzata dalla Sezione trentina della LIPU, con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento, arriva puntuale come tutti gli anni la festa delle Rondini, un'evento a livello nazionale che vuole richiamare l'attenzione sulle problematiche delle rondini, rondoni, balestrucci, che sono in forte calo a livello europeo.

Scarica il volantino dell'evento.


23.02.2012
LA FORRA DI PONTE ALTO - VERSO LA VALORIZZAZIONE TURISTICA E CULTURALE
VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2012, ore 20.30
Sala Polifunzionale Centro Civico dell’Argentario, Piazza Argentario, 1 - Cognola

La serata presenta una prima risultanza nell'ambito della ricerca storica sul Monte Calisio e aree limitrofe, realizzata dall’Università di Trento e dall’Ecomuseo dell’Argentario, con il patrocinio della Fondazione Cassa Rurale di Trento: la relazione città - montagna concepita normalmente come antitetica si è sviluppata in maniera positiva. La montagna dipende dalla città dal punto di vista amministrativo e commerciale, la città beneficia della gestione economica delle risorse naturali.

Scarica il volantino della serata.


12.10.2011
ASSOCIAZIONE InCo - INTERCULTURALITÀ & COMUNICAZIONE
Sede Legale in Via V. Veneto, 75 - Trento, Tel. 0461 523409, Fax 0461 523409

Con il sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento, un nuovo progetto che mira alla costruzione delle competenze trasversali dei giovani.
Il progetto sarà attivo fino al 31 marzo 2012 e l'obiettivo generale dell'azione è quello di facilitare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso la promozione del programma “Servizio Volontario Europeo” favorendo da un lato la crescita personale e professionale dei giovani, e dall'altro la comunicazione interculturale e la solidarietà internazionale. Per questo, i beneficiari del progetto da un lato sono i giovani di età compresa fra i 18 e 30 anni residenti nella Provincia di Trento che desiderino vivere all'estero per un periodo di tempo, svolgendo un'attività socialmente utile e che nello stesso tempo desiderino arricchire il proprio bagaglio culturale, confrontandosi con culture e realtà diverse; e dall'altro sono le associazioni all'estero presso cui i giovani andranno a svolgere le loro attività e i loro utenti.

E-mail:
Informazioni generali: info@incoweb.org;
Informazioni sul Servizio Volontario Europeo: sve@incoweb.org

Orario ufficio:

Martedì e Giovedì: 9:00-13:00 e 14:00-18:00

Tutte le informazioni su www.incoweb.org

Scarica la cartolina dell'associazione.


30.09.2011
LE PAROLE RITROVATE - INCONTRO NAZIONALE
6 - 7 - 8 OTTOBRE 2011
Sala della Cooperazione, Via Segantini 10 – Trento

Il Convegno è promosso dal Coordinamento Nazionale “Le Parole ritrovate” e dal Servizio di salute mentale di Trento dell’APSS di Trento, con il contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Le Parole ritrovate sono nate per fare incontrare utenti e operatori dei Servizi di salute mentale, familiari e cittadini. Le Parole ritrovate credono nel valore del “fareassieme”, nel rispetto e nella valorizzazione dell’esperienza e del sapere di ciascuno, nella costruzione di percorsi di salute mentale che appartengono a tutti.
Visita il sito www.leparoleritrovate.com.


06.09.2011
PERFECT FIRE - DOCUMENTARIO DI PAOLO ROSÀ E ANTONIO SENTER
6 SETTEMBRE 2011
Aula Magna Museo delle Scienze – Via Calepina, Trento

Il documentario, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento, sarà presentato nell’ambito dell’evento “FUOCO PERFETTO, la combustione efficiente per un’alleanza globale contro il fumo domestico” promosso dalla Fondazione Mach di San Michele all’Adige dal 6 al 10 settembre 2011.
Metà della popolazione mondiale cucina bruciando legna, carbone e letame, e il fumo di fuochi liberi e stufe inefficienti uccide ogni anno un milione e mezzo di bambini. Per trovare la stufa perfetta, in grado di dimezzare emissioni e ottimizzare consumi, per combattere gas serra e deforestazione, e migliorare salute e qualità della vita di miliardi di persone, una comunità di ingegneri, artigiani, designer e operatori di ong si ritrova allo “stove camp” in Oregon a testare, confrontare e costruire fornelli ad alto rendimento e basso costo. Tra gli animatori del centro di ricerca Aprovecho spicca Dale Andreatta, ingegnere dell’Ohio nipote di emigranti trentini. Con il contributo della Provincia Autonoma di Trento (Ufficio Emigrazione) e della Fondazione Cassa Rurale di Trento.
Sito web ufficiale del film dove trovare foto, trailer, rassegna stampa, appuntamenti: perfectfire.xoom.it.

Scarica il volantino di Fuoco Perfetto
Scarica il libretto di Fuoco Perfetto

17.06.2011

2ª GIORNATA UFOLOGICA NAZIONALE Palazzo della Regione, Sala di Rappresentanza Piazza Dante

Venerdì 17 giugno si svolgerà la 2ª giornata ufologica nazionale, convegno promosso dal Servizio di Salute Mentale dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento. Si tratta di una giornata dedicata agli UFE, gli utenti familiari esperti, cioè quei soggetti che, nell’ambito dei servizi di salute mentale, costituiscono una delle risorse maggiori, in virtù del loro sapere esperienziale. Durante l’incontro, UFE, operatori, utenti e  «esperti» racconteranno il loro «fareassieme». Con la partecipazione di Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar, medico e amico dell’esperienza del <<fareassieme>>.
La Fondazione Cassa Rurale di Trento è partner del convegno.

Scarica il depliant dell'evento


04.06.2011
Festival dell'Economia - La Notte Verde di Rovereto Perfect FIRE documentario di Paola Rosà e Antonio Senter, con introduzione di Reinhold Messner

In anteprima italiana, in occasione della prossima edizione del Festival dell’Economia, durante la Notte Verde a Rovereto, con  una collocazione particolare nella cosiddetta loggia Orsi. Dalle 17 alle 24 il documentario alla ricerca della stufa perfetta, che ospita l’amichevole partecipazione di Reinhold Messner, andrà in loop per tutta la serata.

Metà della popolazione mondiale cucina bruciando legna, carbone e letame, e il fumo di fuochi liberi e stufe inefficienti uccide ogni anno un milione e mezzo di bambini. Per trovare la stufa perfetta, in grado di dimezzare emissioni e ottimizzare consumi, per combattere gas serra e deforestazione, e migliorare salute e qualità della vita di miliardi di persone, una comunità di ingegneri, artigiani, designer e operatori di ong si ritrova allo “stove camp” in Oregon a testare, confrontare e costruire fornelli ad alto rendimento e basso costo. Tra gli animatori del centro di ricerca Aprovecho spicca Dale Andreatta, ingegnere dell’Ohio nipote di emigranti trentini. Con il contributo della Provincia Autonoma di Trento (Ufficio Emigrazione) e della Fondazione Cassa Rurale di Trento.

Sito web ufficiale del film dove trovare foto, trailer, rassegna stampa, appuntamenti:
http://perfectfire.xoom.it

Scarica approfondimento documentario Perfect Fire
Scarica programma Notte Verde di Rovereto


08.02.2011
Università degli studi di Trento e Ecomuseo dell’Argentario, con il patrocinio della Fondazione Cassa Rurale di Trento

La relazione città - montagna concepita normalmente come antitetica si è sviluppata con riferimento al Monte Calisio in maniera positiva. La montagna dipende dalla città dal punto di vista amministrativo e commerciale, la città beneficia della gestione economica delle risorse naturali.

A queste sintetiche conclusioni perviene la ricerca storica sul Monte Calisio realizzata dall’Università di Trento e dall’Ecomuseo dell’Argentario, con il patrocinio della Fondazione Cassa Rurale di Trento La presentazione dello studio si è svolta martedì 8 febbraio.

Scarica il comunicato stampa


19.06.2010
INAUGURAZIONE CASA APERTA PROTETTA Sabato 19 giugno 2010 si inaugura a Mattarello il primo appartamento domotico per anziani sviluppato con il Progetto Casa Aperta Protetta.
L'iniziativa è nata dalla collaborazione fra l'Associazione Acli Anziani Con.S.A.T. (Consulenze Servizi Anziani Trentini) e Domotica Trentina con il supporto finanziario della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Obiettivo del progetto è lo sviluppo e la realizzazione di un"sistema di protezione" in grado di migliorare la qualità della vita e garantire maggiore sicurezza nelle abitazioni delle persone anziane.

Scarica l'invito per l'evento

www.aclitrentine.it

12.06.2010
FACCIAMO RETE Sabato 12 giugno dalle 14,00 alle 17,00 appuntamento al Centro Recupero Avifauna Selvatica di San Rocco per scoprire la biodiversità, la rete "natura" e conoscere le aree protette. Appuntamento nell'ambito del Progetto "GUFO AMICO", Programma triennale di educazione ambientale per scuole, adulti, famiglie, promosso dalla LIPU sezione di Trento e sostenuto dalla Fondazione. Iscrizioni tel 0461/931481 340/2424237.
Prossimi appuntamenti:
  • 11.09.2010 "In volo su una terra che cambia". Introduzione ai cambiamenti climatici e del comportamento animale.
  • 09.10.2010 "Semina ambiente". Scopriamo la relazione tra agricoltura e ambiente.

Scarica il programma

11.06.2010
1ª GIORNATA UFOLOGICA NAZIONALE Venerdì 11 giugno, nella Sala di Rappresentanza del Palazzo della Regione, in piazza Dante, a Trento, si svolgerà la 1ª giornata ufologica nazionale, convegno promosso dal Servizio di Salute Mentale dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento. Si tratta di una giornata dedicata agli UFE, gli utenti familiari esperti, cioè quei soggetti che, nell’ambito dei servizi di salute mentale, costituiscono una delle risorse maggiori, in virtù del loro sapere esperienziale. Durante l’incontro, UFE, operatori e 2 «esperti» racconteranno il loro «fareassieme».
La Fondazione Cassa Rurale di Trento è partner del convegno.

Scarica il depliant dell'evento

fareassieme@apss.tn.it

09.10.2009 - 31.01.2010

CIVICA 1989 - 2009: Celebration, Institution, Critique

La Fondazione Galleria Civica ha inaugurato la propria attività espositiva il 9 ottobre 2009 con la mostra CIVICA 1989-2009 articolata su più sedi espositive e strutturata in una grande retrospettiva storica, alcuni progetti speciali e tre mostre personali per celebrare i venti anni della Galleria Civica, aperta nell’autunno del 1989.
Nell'ambito dell'evento inaugurale la Fondazione Cassa Rurale di Trento partecipa dando il proprio sostegno alle mostre personali di tre giovani
artisti emergenti: Giorgio Andreotta Calò, Meris Angioletti, Rossella
Biscotti. Per la prima volta questi artisti presentano le loro opere in un’istituzione pubblica, un’occasione di confronto con lo spazio espositivo e il grande pubblico dei musei.

Il lavoro di Giorgio Andreotta Calò (1979) consiste in esplorazioni di luoghi e nella documentazione di queste esplorazioni. L’idea di esporre in un luogo “tradizionale”, e atipico rispetto al suo modo di lavorare gli suscita un disagio che l’artista ha tematizzato nel progetto di questa mostra.

Ispirandosi alla filosofa Hilma af Klint, che realizzò alcune fra le prime opere astratte dell’arte occidentale e misteriose composizioni astrali, Meris Angioletti (1977) ripensa lo spazio sotterraneo della Fondazione
mostrando aspetti complementari della modernità e della sua
rappresentazione artistica.

Il lavoro di Rossella Biscotti (1978) si sviluppa spesso a partire da documenti del passato, utilizzati come materiale per evocare vicende nascoste tra le pieghe della Storia. Per la sua mostra personale l’artista propone un’opera che attiva una riflessione sullo spazio a partire dalla nostra percezione.

www.fondazionegalleriacivica.tn.it

05.10.2009 - 11.10.2009
BIOWEEK LA NUOVA BIOLOGIA PER LA SALUTE DELLA PERSONA E DEL PIANETA
Museo Tridentino di Scienze Naturali - Trento, Via Calepina 14
Progetto destinato a un pubblico diversificato – dagli specialisti agli studenti ai semplici curiosi – che vuole fare il punto sullo stato dell'arte nell'ambito della Nuova Biologia.
Per una settimana il Museo, grazie all'intervento diretto di protagonisti della ricerca locale e internazionale, propone eventi a carattere scientifico e culturale: un'occasione di aggiornamento, intrattenimento e informazione.
In particolare la Fondazione è partner e testimone nella serata inaugurale di martedì 06.10.2009. Ospite Edoardo Boncinelli, genetista e divulgatore scientifico.
Ore 20:30 Ingresso libero.

www.bioweeek.2009.it

7- 8 – 9 OTTOBRE 2010
LE PAROLE RITROVATE - 11° INCONTRO NAZIONALE
Il Convegno è promosso dal Coordinamento Nazionale “Le Parole ritrovate” e dal Servizio di salute mentale di Trento dell’APSS di Trento, con il contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento.
Le Parole ritrovate sono nate per fare incontrare utenti e operatori dei Servizi di salute mentale, familiari e cittadini. Le Parole ritrovate sono un’occasione per confrontare esperienze, per condividere progetti, per inventare strade su cui camminare assieme.

www.leparoleritrovate.com
fondocentro