BORSE DI STUDIO PER PROGETTI DI FORMAZIONE POST LAUREA DI ALTO LIVELLO - BANDO 2024
In attuazione delle sue finalità istituzionali la Fondazione Cassa Rurale di Trento istituisce tre borse di studio del valore di 12.000 euro ciascuna, destinate a giovani laureate e laureati che intendano iniziare o proseguire un progetto di alto livello di studio o perfezionamento o ricerca, presso Università o Istituzioni italiane o estere, pubbliche o private.
Il bando prevede l’assegnazione delle borse di studio nelle seguenti aree tematiche:
  • economico-giuridica
  • tecnico-scientifica
  • umanistico-artistica

REQUISITI DI AMMISSIONE E CRITERI DI EROGAZIONE
Possono concorrere persone di cittadinanza italiana con i seguenti requisiti:

  • abbiano conseguito o conseguano entro il 30/11/2024 diploma di laurea con votazione non inferiore a 105/110
  • alla data del 31/12/2023 non abbiano già compiuto il 23esimo anno di età, se in possesso di diploma di laurea triennale o il 26esimo anno di età, se in possesso di diploma di laurea specialistica o laurea magistrale
  • siano residenti in uno dei comuni ove la Banca per il Trentino-Alto Adige Bank für Trentino-Südtirol ha la competenza territoriale primaria, precisamente:
    • Trento
    • Aldeno
    • Albiano, Cembra Lisignago, Segonzano, Sover
    • Lavis, Mezzocorona, Terre d’Adige
    • Rovereto, Besenello, Calliano, Volano, Nomi
    • Novella, Borgo d’Anaunia, Cavareno, Merano, Lana
in alternativa, siano - alla data del 31/12/2023 - Soci attivi o figli di Soci attivi della Banca per il Trentino-Alto Adige Bank für Trentino-Südtirol ovunque residenti
  • presentino un progetto di studio di particolare interesse
  • non usufruiscano di altre forme di finanziamento o sostegno per il medesimo progetto

Il bando scade il 31 ottobre 2024.
L’assegnazione avrà luogo entro il 6 dicembre 2024.
La borsa dovrà essere fruita per percorsi di studio avviati entro il 30 giugno 2024.

L'esito dell'assegnazione sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito internet della Fondazione www.fondazionecrtrento.it. I soli vincitori saranno avvisati direttamente.

L’importo della borsa sarà frazionato in tre parti con riferimento al periodo di svolgimento del progetto:
  • 40% all’avvio
  • 40% a metà
  • 20 % al termine

La seconda e l’ultima parte della borsa saranno corrisposte dopo la presentazione di una relazione, rispettivamente intermedia e finale, corredata da una dichiarazione di frequenza e di svolgimento positivo rilasciata dall’Istituto scelto.
Qualora il progetto preveda o si concluda con una o più pubblicazioni, nelle stesse dovrà essere specificato il progetto è stato possibile grazie alla borsa di studio della Fondazione.


PRESENTAZIONE DOMANDE
La domanda di partecipazione al bando – redatta in lingua italiana - deve essere presentata entro e non oltre il 31 ottobre 2024 utilizzando il modulo online disponibile nel www.fondazionecrtrento.it alla pagina bandi.

Oltre alla compilazione di tutti i campi richiesti è richiesto di allegare:
  • curriculum
  • copia del diploma di laurea o documentazione comprovante la votazione di laurea attesa
  • dichiarazione di accettazione dell’Istituto scelto
  • eventuali altri documenti utili
L’invio del modulo online impegna alla veridicità delle informazioni rese.
Per il termine di presentazione faranno fede la data e l’ora di inserimento del modulo online. Non è ammessa la consegna di persona.
Non saranno ammesse alla valutazione domande incomplete o ingannevoli o prive dei documenti richiesti.


MODALITÀ DI VALUTAZIONE
Le borse di studio saranno assegnate a insindacabile giudizio del Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa Rurale di Trento, su proposta del Comitato di valutazione, composto da esperti scelti e nominati dalla Fondazione stessa.
I progetti saranno valutati secondo i seguenti criteri, che concorrono in maniera integrata alla valutazione:

  • curriculum dello studente;
  • qualità del progetto proposto;
  • qualificazione dell’Università o Istituzione scelta per il percorso di studio;
  • aspettative del candidato e opportunità del progetto.

Il Comitato di valutazione, dopo una prima selezione delle domande, si riserva la possibilità di chiamare i candidati a sostenere un colloquio.

Dichiarazioni non veritiere su elementi determinanti ai fini della concessione della borsa di studio comportano la non assegnazione o la revoca della borsa, con l’obbligo della restituzione delle somme eventualmente già riconosciute.
L’importo delle borse di studio è lordo, omnicomprensivo di ritenute di legge, oneri previdenziali e ogni altra spesa.
La domanda di partecipazione è libera e gratuita.
La borsa di studio potrà essere assegnata una sola volta.
La documentazione inviata non sarà restituita.


Le decisioni della Fondazione Cassa Rurale di Trento sono inappellabili.
Bandi della Fondazione Cassa Rurale di Trento
Leggi tutti i bandi
scadenza 20 ott 2024
SOSTEGNO AI PROGETTI PER L’ANNO 2025 LE LINEE GUIDA DELLA FONDAZIONE
Nell'ambito delle finalità previste dallo Statuto, la Fondazione esamina richieste di sostegno di progetti a beneficio della comunità trentina
Continua a leggere
scadenza 31 ott 2024
BORSE DI STUDIO PER PROGETTI DI FORMAZIONE POST LAUREA DI ALTO LIVELLO - BANDO 2024
In attuazione delle sue finalità istituzionali la Fondazione Cassa Rurale di Trento istituisce tre borse di studio del valore di 12.000 euro ciascuna, destinate a giovani laureate e laureati che intendano iniziare o proseguire un progetto di alto livello di studio o perfezionamento o ricerca, presso Università o Istituzioni italiane o estere, pubbliche o private.
Continua a leggere